Prenota & Ritira in negozio

Scegli il tuo punto di ritiro

Spedizione gratuita da € 19

Dormire, sognare, forse…

La gravidanza è un periodo di grandi cambiamenti, che possono coinvolgere il sonno. Ecco alcuni consigli per favorire il tuo riposo.

Dormire, sognare, forse…

La gravidanza è un periodo di grandi cambiamenti, che possono coinvolgere il sonno. Ecco alcuni consigli per favorire il tuo riposo.

Durante i nove mesi di attesa il tuo sonno e il tuo riposo possono modificarsi e ogni trimestre ha le sue caratteristiche anche a questo proposito.

1° trimestre: un aumento di stanchezza è fisiologico in questo primo periodo, le nausee probabilmente ti infastidiscono e le forti emozioni che ti stanno travolgendo ti scombussolano non poco. Il tuo corpo chiede quindi a gran voce di riposarsi più spesso di quanto sei abituata. Aiutalo cercando di staccare la spina anche durante la giornata e di andare a dormire un po’ prima del solito alla sera.

 2° trimestre: le nausee diminuiscono fino a scomparire, il tuo corpo ha avuto i giusti tempi per adattarsi e ha inizio il periodo migliore della gravidanza. Ti senti carica e piena di energie e tutto sembra più semplice dai mesi precedenti. Riesci a dormire meno durante il giorno, il tuo riposo migliora, anche se durante la notte potresti svegliarti più volte, soprattutto dopo la ventesima settimana.

3° trimestre: la pancia è cresciuta, il tuo bambino è cresciuto! Questo implica un senso di pressione sulla vescica, e durante la notte avrai bisogno di andare in bagno più spesso. Si avvertono le prime contrazioni e ti può capitare di svegliarti nella notte senza più riuscire ad addormentarsi. È come se tu e il tuo corpo vi stiate preparando all’arrivo del bebè.

Con alcuni accorgimenti puoi favorire un buon riposo:

  • prima di andare a letto bevi una calda tisana, una camomilla o una tazza di latte;
  • durante la giornata fai movimento;
  • non consumare pasti pesanti;
  • leggi un libro o ascolta musica anche se ti svegli durante la notte;
  • concediti un pediluvio o un bagno caldo per distendere tutto il corpo, prima di coricarti o, pechè no, anche durante la notte.