SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
I motivi del pianto: disagio o voglia di coccole?
Neo mamma - Vita quotidiana

I motivi del pianto: disagio o voglia di coccole?

Perché il tuo piccolo piange? Fame, freddo o caldo, sonno e voglia di coccole possono essere il motivo

Il pianto è uno dei pochi modi che ha il tuo bambino per farsi ascoltare da te. Lui non è ancora in grado di fare richieste precise ma con il passare dei giorni sarà sempre più facile per te riconoscere i segnali che ti manda per interpretare i suoi pianti e capire cosa ti sta dicendo.

Ha caldo o freddo?
Il tuo piccolo non è ancora in grado di regolare bene la temperatura corporea ed è probabile che senta caldo o freddo. Per capirlo prova a toccargli il viso e le mani e verifica se è sudato. Spogliandolo, noterai subito una sensazione di benessere e di contentezza. Se invece manine piedini sono freddi, prova a coprirlo con qualcosa di leggermente più pesante, senza esagerare però.

È stanco e vuole dormire?
Se pensi che il tuo bambino sia stanco provate a spostarvi in una stanza silenziosa e semibuia: nel suo lettino o fra le tue braccia, se vuole riposarsi, si calmerà.

Vuole essere preso in braccio?
A volte il tuo piccolo sente il bisogno di essere preso in braccio, per il desiderio di essere coccolato e avvolto dalle braccia tue o del papà. Asseconda questa sua esigenza senza il timore di “dargli un vizio”: le coccole non sono mai un vizio e fanno bene ad entrambi.

Si annoia?
Anche da neonato il tuo bimbo ha bisogno di qualcosa che attiri la sua attenzione e lo stimoli. Se la sdraietta o la palestrina sembrano non funzionare, prova a tenerlo con te, magari con l’aiuto di un marsupio, mentre cucini o metti in ordine la casa: il tuo movimento, gli stimoli visivi, gli odori e i rumori (anche quello dell’aspirapolvere) per lui sono tutte grandi e piacevoli novità che lo tranquillizzeranno perché sarà troppo concentrato su tutto quello che lo circonda per ricordarsi di piangere!

Articoli correlati
Il tuo piccolo “dormiglione”
Neo mamma - Gusto e Nutrizione
Il tuo piccolo “dormiglione” Già dal primo giorno attaccare il tuo bimbo al seno è un’esperienza magica che ti riempie di gioia, ma qualche volta può... LEGGI L'ARTICOLO
Il tappeto di casa? Una pista per giocare
Neo mamma - Svago e Relax
Il tappeto di casa? Una pista per giocare Il gioco aiuta la crescita sviluppando le capacità del tuo bambino e contribuendo alla formazione della sua personalità. Giocando il tuo cucciolo... LEGGI L'ARTICOLO
Il mio primo spazzolino da denti
Neo mamma - Salute e Benessere
Il mio primo spazzolino da denti Lavarsi i denti è un’operazione che è bene imparare a svolgere con cura fin da piccoli. C’è chi inizia ad abituare il... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?

VIP CLUB

1 anno di vantaggi e servizi esclusivi!

Uno sconto a partire dal 30% su tutto l'abbigliamento e il tessile letto a marchio Prénatal

Consegne gratuite per i tuoi acquisti online senza limite minimo di spesa

Possibilità di pagare in 3 rate senza interessi con il circuito Scalapay gli acquisti online

Accesso alla piattaforma Parental Skills @ Work (il percorso digitale che mette a fattor comune le esperienze genitoriali con il mondo del lavoro)

ACQUISTA ORA