SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
Non chiamateli “mammi”!
Neo mamma - Vita quotidiana

Non chiamateli “mammi”!

Una nuova generazione di uomini ha scoperto quanto sia bello fare il papà a tutto tondo. Ma chi l’ha detto che i papà sono meno attenti e premurosi delle mamme?

È comune pensiero che solo le mamme sono capaci di prendersi cura del pupetto: allattare, cambiare i pannolini, fare il bagnetto sono tutte azioni che normalmente si pensa siano di esclusiva competenza femminile. Ma chi dice che un papà non saprebbe farlo altrettanto bene?

Negli ultimi anni questo luogo comune si è in parte modificato e, oggi sempre di più, i papà sono attivamente coinvolti nelle cure del proprio bimbo e nel sostegno alla propria compagna, a partire già dalla condivisione dell’esperienza della gravidanza. Anche la vita del papà viene “stravolta” da questa nuova esperienza e dalla nascita di un figlio: il suo ruolo non è più, per fortuna, solo quello di  pensare al sostegno economico, ma anche quello di prendersi cura, amare e occuparsi del benessere del proprio bambino.

Questa evoluzione della figura paterna è legata all’evoluzione della figura della donna nella società moderna: la maggior parte delle donne lavora, traendo dal lavoro soddisfazione e appagamento, senza voler rinunciare a tutto ciò una volta diventate mamme. Ed è qui che è fondamentale la collaborazione e l’impegno dei “nuovi” papà nei confronti di mamma e bebè!

Anche le nuove leggi sulla famiglia, agevolano i papà che possono chiedere addirittura un periodo di pausa dal lavoro, il congedo parentale che dà diritto fino a 6 mesi di allontanamento dal lavoro, fruibile in qualsiasi momento, continuativo o frazionato.  Per tutte le informazioni al riguardo è opportuno consultare sindacati e il ministero del lavoro.

Avere l’opportunità anche per il papà di passare del tempo con il proprio bambino è una grande fortuna da non lasciarsi sfuggire, perché per il tuo bimbo è molto importante creare uno stretto rapporto con la figura di riferimento così importante nella sua vita e il sostegno del tuo compagno rafforzerà il vostro rapporto. Coinvolgi il più possibile il papà nella cura del piccolo, senza escluderlo, superando il tuo bisogno istintivo di badare a lui da sola.

Articoli correlati
Il tuo piccolo “dormiglione”
Neo mamma - Gusto e Nutrizione
Il tuo piccolo “dormiglione” Già dal primo giorno attaccare il tuo bimbo al seno è un’esperienza magica che ti riempie di gioia, ma qualche volta può... LEGGI L'ARTICOLO
Il tappeto di casa? Una pista per giocare
Neo mamma - Svago e Relax
Il tappeto di casa? Una pista per giocare Il gioco aiuta la crescita sviluppando le capacità del tuo bambino e contribuendo alla formazione della sua personalità. Giocando il tuo cucciolo... LEGGI L'ARTICOLO
Il mio primo spazzolino da denti
Neo mamma - Salute e Benessere
Il mio primo spazzolino da denti Lavarsi i denti è un’operazione che è bene imparare a svolgere con cura fin da piccoli. C’è chi inizia ad abituare il... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?

Vip Club

1 anno di vantaggi e servizi esclusivi!

Uno sconto a partire dal 30% su tutto l'abbigliamento e il tessile letto a marchio Prénatal

Consegne gratuite per i tuoi acquisti online senza limite minimo di spesa

Possibilità di pagare in 3 rate senza interessi con il circuito Scalapay gli acquisti online.

Accesso alla piattaforma Parental Skills @ Work (il percorso digitale che mette a fattor comune le esperienze genitoriali con il mondo del lavoro)

ACQUISTA ORA