GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00
Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

Parola di mamma: più parli, più il tuo piccolo impara

Parlare costantemente al tuo bambino lo aiuta a migliorare la sua capacità comunicativa e il suo sviluppo cognitivo… parola di mamma!

Parola di mamma: più parli, più il tuo piccolo impara

Ora che sei mamma, osservare ogni piccolo quotidiano successo del tuo bimbo è il massimo della gioia e ogni giorno ti ritrovi a pensare a qualcosa di nuovo per stimolarlo.

Tra i quattro e i cinque mesi il tuo piccolo inizierà a fare i suoi primi “discorsetti” (anche se del tutto incomprensibili!), per farti capire che non vede proprio l’ora di parlare. Ma come sviluppare al meglio la sua capacità di comunicare?

Di sicuro la lettura è una delle attività più belle e divertenti che puoi fare con il tuo bambino, fin da quando è molto piccolo: un momento di condivisione che gli permette di far crescere costantemente il suo vocabolario, aumentare sempre più le capacità cognitive e rafforzare il legame con te e il suo papà.

Ma alcuni ricercatori dell’Università di Limerick in Irlanda hanno scoperto che la semplice parola può aiutare più di un libro. Analizzando infatti i metodi educativi e comunicativi dei genitori di più di 7000 bambini, con il sostegno di una psicologa, è emerso che parlare tanto ai piccoli durante tutta la giornata, aumenta le loro capacità comunicative e cognitive.

Durante una passeggiata, mentre sbrighi le faccende domestiche, quando lo tieni tra le tue braccia o giochi con lui… non perdere l’occasione di parlare al tuo bambino: diventerà un tenerissimo “chiacchierone” e sarà più facile per lui risolvere i piccoli e grandi problemi che si troverà ad affrontare crescendo.

Se quindi leggere rimane un’attività importantissima, soprattutto come momento di interazione tra te e il tuo bambino, parla con lui per triplicare le sue abilità di comunicatore!