SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
Togliamo il ciuccio?
Neo mamma - Vita quotidiana

Togliamo il ciuccio?

Alcuni bambini rinunciano al ciuccio spontaneamente mentre con altri questo cambiamento può rivelarsi un’impresa!

Prima hai dovuto decidere se dare o no il ciuccio al tuo piccolo e ora non sai come fare per toglierlo… Succhiare è il primo istinto del neonato e il ciuccio lo aiuta a soddisfare questo bisogno o a consolarsi oppure ad addormentarsi, a volte diventa, soprattutto nel primo anno di vita, un oggetto indispensabile.

Crescendo, quando aumenta la sua curiosità di scoprire quello che lo circonda, sentirà meno questa necessità e probabilmente smetterà di usarlo in autonomia… Ma può invece succedere che non voglia assolutamente separarsi dal suo ciuccio! Ecco allora qualche accorgimento per aiutarlo ad abituarsi all’idea dell’abbandono.

Comincia a limitarne l’uso associandolo solo ad alcuni momenti della giornata, ad esempio alla nanna e a quando lo lasci dai nonni o lo porti all’asilo, in questo modo inizierà a capire che il ciuccio non è sempre a portata di mano. Nei momenti di sconforto e davanti a richieste insistenti permettigli di usarlo, ma prima cerca sempre di confortarlo con parole e coccole, spiegandogli che ormai è abbastanza grande per farcela anche senza. Con il passare del tempo, si sentirà più autonomo e sicuro e, ogni volta che riuscirà a non usarlo, dimostra la tua soddisfazione  premiandolo o concedendogli qualcosa a cui tiene molto.

Per  rendere definitivo il distacco dal suo tanto “amato” ciuccio, approfitta di una situazione particolare come il Natale, ad esempio: “Lo lasciamo a Babbo Natale per donarlo a un bimbo più piccolo!”. Anche l’ultimo giorno di vacanze o il compleanno possono essere un pretesto per sottolineare il fatto di essere diventato grande e di non averne più bisogno.
Meglio evitare
di togliergli il ciuccio nei momenti in cui sta vivendo dei cambiamenti importanti come l’arrivo di un fratellino, il passaggio della nanna nel lettino, l’inserimento all’asilo e tutto quello che lo mette in una condizione nuova in cui ha bisogno di maggiore sicurezza e tranquillità, altrimenti tutto sembrerà più faticoso!

Articoli correlati
Il tuo piccolo “dormiglione”
Neo mamma - Gusto e Nutrizione
Il tuo piccolo “dormiglione” Già dal primo giorno attaccare il tuo bimbo al seno è un’esperienza magica che ti riempie di gioia, ma qualche volta può... LEGGI L'ARTICOLO
Il tappeto di casa? Una pista per giocare
Neo mamma - Svago e Relax
Il tappeto di casa? Una pista per giocare Il gioco aiuta la crescita sviluppando le capacità del tuo bambino e contribuendo alla formazione della sua personalità. Giocando il tuo cucciolo... LEGGI L'ARTICOLO
Il mio primo spazzolino da denti
Neo mamma - Salute e Benessere
Il mio primo spazzolino da denti Lavarsi i denti è un’operazione che è bene imparare a svolgere con cura fin da piccoli. C’è chi inizia ad abituare il... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?

VIP CLUB

1 anno di vantaggi e servizi esclusivi!

Uno sconto a partire dal 30% su tutto l'abbigliamento e il tessile letto a marchio Prénatal

Consegne gratuite per i tuoi acquisti online senza limite minimo di spesa

Possibilità di pagare in 3 rate senza interessi con il circuito Scalapay gli acquisti online

Accesso alla piattaforma Parental Skills @ Work (il percorso digitale che mette a fattor comune le esperienze genitoriali con il mondo del lavoro)

ACQUISTA ORA