GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

    Arriva l’inverno: accessori salvaghiaccioli

    Quando il freddo inizia a farsi sentire è bene aiutare il tuo piccolo a ripararsi dal freddo, lui non può spiegarci dove sente freddo, ma la nostra attenzione lo aiuterà a sentire sempre il tepore di cui ha bisogno.

    Arriva l’inverno: accessori salvaghiaccioli

    Quando portiamo il nostro piccolo a spasso nella carrozzina o nel passeggino, si deve sempre tenere conto della possibilità che senta freddo.

    Col finire dell’autunno e l’avvicinarsi dell’inverno, è bene non affidarsi troppo allo sguardo che si butta al cielo prima di uscire di casa: nell’arco della stessa giornata le temperature possono cambiare molto velocemente ed è bene non farsi trovare impreparati.

    Il tuo bambino ancora non è in grado di parlare e di spiegarti se e dove sente freddo quindi è bene non rischiare: un colpo di freddo, così come il troppo caldo, possono mettere a dura prova il suo corpicino.

    Un consiglio importante, valido anche per noi adulti, è non dimenticarsi mai le “estremità”: manine e piedini sono le più sensibili al freddo e mantenerle calde è più difficile rispetto ad altre parti del corpo. Al di là della scelta di una tutina imbottita più adatta alla stagione, è dunque bene fargli indossare delle calzine molto calde, da mettere sopra o sotto le ghette o la tutina.

    Così come i piedini, è bene proteggere sempre anche le mani del tuo piccolo. In questo caso se la tutina è intera il calore potrebbe essere sufficiente ma, nel caso in cui queste fossero scoperte, un paio di manopole possono rivelarsi molto utili.

    Non dimenticare mai un cappellino che ripari la testina dal freddo e che gli dia quella sensazione di calore e protezione davvero importante per tutti i neonati.

    Da ultimo ma non meno importante, è essere certi che la sua gola sia sempre al riparo da colpi d’aria e umidità. In questo caso anche quando si sceglie di fargli indossare le tutine imbottite invernali, è consigliabile avvolgere intorno al cappuccio una piccola sciarpa così da evitare che lo scollo naturale della tuta lasci il collo troppo esposto.

    E adesso tutti caldi è protetti non resta che godersi una bella passeggiata, magari alla ricerca dei primi regali di Natale!