SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
Quando non si può allattare
Neo mamma - Salute e Benessere

Quando non si può allattare

Nonostante sia l’azione più naturale al mondo, a volte l’allattamento al seno può causare qualche problema.

Le amiche, gli esperti del corso preparto, libri e riviste ti avevano avvertito: l’emozione dei primi tempi col tuo piccolo sarà tanta ma spesso si accompagna anche ad un po’ di stanchezza e di preoccupazione e  l’allattamento al seno può essere fonte di ansia.

Alcuni fattori possono ostacolarlo: mammelle e capezzoli dolenti, ragadi dovute a un attacco scorretto del bambino, scarsa produzione di latte, stanchezza del dopo parto e ansia per il nuovo ruolo di mamma. Qualunque sia il motivo, la mamma può sentirsi scoraggiata a tal punto da demordere anche se il latte materno è l’alimento migliore per il tuo piccolo, è prezioso per la salute sua e anche tua e, dal punto di vista psicologico, inoltre, offrire il seno permette a mamma e bimbo di relazionarsi in modo profondo, istintivo e dunque più salutare.

Ma se per un qualunque motivo non ti è possibile allattarlo, non ti devi preoccupare: anche dando il biberon al bimbo si possono ottenere tanti benefici. Il percorso è solo un po’ diverso e, a tratti, un po’ più impegnativo in fase iniziale: per questo è meglio decidere di rinunciare ad allattare solo quando davvero non ci sono alternative. Sarà il pediatra a consigliarti questo passaggio e ad indicarti il latte più adatto al piccolo. La qualità del latte artificiale in commercio gli assicura tutti i principi nutritivi necessari per farlo crescere forte e sano. Il biberon poi non toglie nulla all’intimità di questo momento così speciale a cui, in questo modo, anche il papà potrà partecipare.

L’igiene andrà sempre garantita: a caldo o a freddo, nel microonde o nell’apposito apparecchio elettrico, a seconda dello sterilizzatore che sceglierai. Poi basterà preparare il latte seguendo le indicazioni, accendere lo scaldabiberon e tutto sarà pronto per la sua pappa.

Articoli correlati
Eritema da pannolino? Niente panico!
Mommypedia
Eritema da pannolino? Niente panico! Scopri tutte le dritte per rendere le dermatiti da pannolino solo un brutto ricordo. Le neomamme hanno un nemico comune: l’eritema da... LEGGI L'ARTICOLO
A proposito di latte…
Neo mamma - Gusto e Nutrizione
A proposito di latte… Il tuo bambino cresce e, verso l’anno, quando non lo allatterai più con il tuo latte o con quelli formulati per la... LEGGI L'ARTICOLO
Il tuo piccolo “dormiglione”
Neo mamma - Gusto e Nutrizione
Il tuo piccolo “dormiglione” Già dal primo giorno attaccare il tuo bimbo al seno è un’esperienza magica che ti riempie di gioia, ma qualche volta può... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?