GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00
Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

Unghiette e orecchie sempre perfette

Alcuni consigli per curare fin dai primi giorni l’igiene delle orecchie e le unghiette del tuo piccolo!

Unghiette e orecchie sempre perfette

Dopo nove mesi di trepidante attesa, ora sei diventata una mamma e puoi finalmente abbracciare il tuo bambino!

Hai già provveduto a tutto per accoglierlo nel modo migliore, ma è molto importante anche iniziare subito a curare la sua igiene, a partire proprio dalle orecchie e le unghiette, parti molto delicate del corpo del neonato.

Per tenere le sue orecchie sempre pulite e concedergli una vera e propria coccola, basterà asciugare con dolcezza la parte esterna dopo il bagnetto, così da togliere i piccoli residui  che si possono formare ed evitare di lasciare umido l’orecchio; non toccare mai la parte interna invece, specialmente con i bastoncini di cotone, dannosi anche per gli adulti, perché provocano la formazione di tappi e potrebbero danneggiare il timpano (questa è una regola da osservare anche quando crescerà!).

Le unghiette invece vanno sempre curate e tagliate, in modo da lasciarle corte ed evitare che il tuo bambino possa graffiarsi. Certo, non è facile riuscire a farlo stare fermo, nei suoi primi mesi muove le manine e i piedini in continuazione perché tutto è una nuova scoperta per lui, quindi devi essere brava ad “approfittare” di tutti i momenti in cui è tranquillo. Prova a farlo subito dopo la poppata, ad esempio, quando il piccolo è sazio e rilassato e spesso si addormenta.

Non appena sarà un po’ più grande ti accorgerai di essere diventata molto più brava nel taglio delle unghiette ma, se ti fa stare più tranquilla, continua a tagliargliele quando dorme, così da non rischiare di fargli male con le forbicine.