GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

    Certi piccolissimi fastidi…

    Nel primo trimestre possono comparire alcuni disturbi: ecco i più comuni e qualche consiglio su come affrontarli

    Certi piccolissimi fastidi…

    Durante il primo trimestre di gestazione e fino verso il quarto mese, puoi avvertire alcuni malesseri, dovuti naturalmente allo stato di gravidanza. Vediamo insieme quelli più comuni.

     Stanchezza: è normale sentirti affaticata e spossata, a causa del superlavoro cui il tuo organismo è chiamato. La stanchezza però può anche essere la spia dell’anemia, un disturbo causato da carenza di ferro nel sangue. Cosa puoi fare: rallentare i ritmi, riposarsi appena se ne avverte il desiderio e consumare cibi ricchi di ferro come carne, verdure a foglia verde e legumi.

     Perdite bianche: a causa del rigonfiamento e della congestione alla zona genitale, non è infrequente che la futura mamma riscontri perdite bianche o trasparenti, dovute allo sbalzo ormonale. Se tali perdite sono però accompagnate da prurito e arrossamento, dolore e bruciore, bisogna contattare il medico.

     Svenimenti: avvertire capogiri o senso di mancamento nel primo trimestre è uno dei disturbi tipici dell’attesa. Infatti, a causa del superlavoro cui è sottoposto il fisico, e la maggiore irrorazione di sangue nella zona pelvica, la pressione sanguigna tende ad abbassarsi. Un consiglio è quello di portare sempre con sé qualcosa di zuccherato nel caso ci si sentisse mancare e sdraiarsi subito a terra se si avverte capogiro.

     Stitichezza: l’azione del progesterone, un ormone tipico dell’attesa, causa una riduzione dei movimenti intestinali e quindi può comparire la stitichezza. Per ovviare al problema cerca di bere il più possibile, almeno 2 litri di acqua al giorno, consumare frutta e verdura regolarmente, praticare una leggera attività fisica.