SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
Come cambia il cervello della mamma dopo la gravidanza
Gravidanza

Come cambia il cervello della mamma dopo la gravidanza

Durante il periodo di dolce attesa il tuo cervello subisce alcuni cambiamenti a causa della tempesta ormonale provocata dagli estrogeni.

Quando sei in gravidanza è bello scoprire ogni piccolo e grande cambiamento del tuo corpo che, giorno dopo giorno, si modifica per accogliere al meglio il piccolo che cresce dentro di te.

Ma al di là dei cambiamenti più evidenti, anche il tuo cervello subisce una trasformazione: a scoprirlo sono stati i ricercatori della British Columbia University, capitanati dalla neurologa Liisa Galea, attraverso uno studio degli effetti degli ormoni sul corpo delle donne, in particolare sul cervello, durante il periodo di gravidanza.

Analizzando questi ormoni gli studiosi hanno scoperto che, quando sei in dolce attesa avviene una vera e propria trasformazione che modifica la risposta del tuo organismo agli ormoni. Ciò è dovuto agli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili che in gravidanza raggiungono un livello molto più elevato del solito, agendo in questo modo direttamente sul sistema nervoso centrale e in particolare sullo sviluppo di alcune aree del tuo cervello. La tempesta di estrogeni che si verifica quando aspetti il tuo piccolo è in grado di modificare permanentemente il tuo cervello; in particolare i ricercatori si sono concentrati su due diversi ormoni, l’estrone, più frequente nelle donne in menopausa, e l’estradiolo, l’ormone che predomina nell’organismo delle donne più giovani.

Lo studio, iniziato per capire se una terapia con gli ormoni potesse ridurre il rischio di Alzheimer per le donne in menopausa, ha portato i ricercatori a nuove scoperte, soprattutto sui benefici degli ormoni per le donne in gravidanza: l’estrone può prevenire il rischio della malattia nelle donne che non hanno avuto figli, mentre l’estradiolo svolge un’azione positiva sull’ippocampo delle donne in attesa. Questo significa che, quando aspetti un bambino, gli estrogeni sono in grado di agire direttamente sull’ippocampo, sede della memoria e dell’orientamento. Se inizialmente potresti sperimentare il fenomeno del “baby brain”, cioè la mancanza di memoria nell’ultimo trimestre e nei primi mesi dopo la nascita del tuo piccolo, nel lungo periodo invece la maternità migliorerà le tue attività cerebrali.

Diventare mamma migliora la memoria e aiuta quindi le donne ad essere più multitasking e più preparate a occuparsi del benessere familiare!

Articoli correlati
Allattamento artificiale neonato: risorsa preziosa
Gravidanza - Gusto e Nutrizione
Allattamento artificiale neonato: risorsa preziosa Latte materno o in formula: scegli la soluzione che ti rende più serena. L’allattamento difficile al seno mette le mamme a dura... LEGGI L'ARTICOLO
Contro i gonfiori in gravidanza, scegli il rimedio più dolce.
Gravidanza
Contro i gonfiori in gravidanza, scegli il rimedio più dolce. Coccolati con un massaggio plantare per aiutare gambe e piedi affaticati dalla gravidanza. I mesi passano, le tue curve si accentuano ed... LEGGI L'ARTICOLO
Quando la nausea in gravidanza non ti dà tregua, punta sullo zenzero!
Gravidanza
Quando la nausea in gravidanza non ti dà tregua, punta sullo zenzero! Combatti la nausea gravidica con le proprietà preziose di un ingrediente che viene da lontano. Per molte di noi è apparsa come... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?