GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

    Controllare i dolori del parto

    Il momento che stai aspettando da tanto, è sempre più vicino e tutto diventa sempre più reale. Come alleviare i dolori del parto?

    Controllare i dolori del parto

    Si avvicina il momento del parto e insieme all’attesa può crescere in te il timore di affrontare il fatidico momento del parto. Tra falsi miti, racconti di altre mamme, e parole spese sull’argomento, non sai davvero che cosa aspettarti.
    La verità è che l’esperienza di mettere al mondo un figlio è, per ogni donna, unica e imparagonabile e, soprattutto, la percezione e la soglia del dolore variano da donna a donna.

    Come si può affrontare al meglio e con consapevolezza questa nuova ‘prova’?
    Può esserti utile frequentare i corsi di preparazione al parto tenuti dalle ostetriche, figure professionali, donne che oltre a trasmettere fiducia nel momento del parto, insegnano molte cose sulla gravidanza, sulle tecniche per controllare il respiro e per affrontare le contrazioni e sui primi momenti con il tuo bimbo. Conoscere le fasi del travaglio, sapere quello che può accadere e come affrontarlo ti permetterà di gestire al meglio la situazione e affrontarla con più tranquillità e fiducia.

    Le tecniche di respirazione sono un metodo straordinario di autocontrollo, ti permettono di guidare al meglio il tuo corpo, gestirlo con consapevolezza e quindi agevolare la nascita del piccolo, riducendo naturalmente i tempi del parto grazie a spinte più efficaci e controllate effettuate al momento giusto. Inoltre la buona respirazione, oltre che aiutarti a controllare le spinte, permette di ossigenare meglio il bambino.
    Inoltre, è di grande importanza individuare la persona più giusta, il compagno di viaggio di questa straordinaria avventura. Qualcuno da guardare, che ti infonda fiducia, energia e stabilità. Solo tu saprai individuarlo.

    Esistono, inoltre, dei metodi naturali, non medicalizzati, tra cui camminare, ascoltare musica rilassante, assumere posizioni antalgiche. Si può scegliere di affrontare il travaglio in acqua o aiutandosi con strumenti come la palla o lo sgabello, che aiutano a sopportare la sofferenza in modo attivo.

    Oggi esiste la possibilità di usufruire dell’analgesia epidurale, un’anestesia locale che blocca il dolore in una particolare regione del corpo con l’obiettivo di dare sollievo dal dolore.

    Infine concentrati e credi in te stessa, il momento di vedere finalmente il tuo bimbo è arrivato, sei diventata una mamma, i dolori del parto sono già un ricordo…