GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00
Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

Il test di gravidanza: quale scegliere e come farlo

In pochi secondi saprai se sei incinta! Come usare il kit.

Il test di gravidanza: quale scegliere e come farlo

Il test di gravidanza è un alleato prezioso… quelli di oggi sono molto attendibili, semplici da utilizzare e si possono già eseguire dopo qualche giorno di ritardo, rivelandoti così se sei incinta.

 

Il funzionamento è molto semplice ed è basato sul rilevamento della presenza nelle urine di un particolare ormone (chiamato gonadotropina corionica umana o Hcg), il cui livello aumenta notevolmente dal momento in cui è avvenuto il concepimento.

La maggior parte di questi test è composta da uno stick, o una striscia reattiva che dovrai far bagnare con l’urina. È consigliabile farlo al mattino perché nell’urina trattenuta tutta la notte l’ormone Hcg risulta più concentrato. Nel giro di pochi minuti in un’apposita “finestrella” vedrai appare il risultato, di solito una linea o un punto colorato.

I test attualmente in commercio, in vendita in farmacia e anche nei supermercati, sono forniti poi di una “finestra di controllo” per confermare la corretta esecuzione. Questi test, attualmente molto attendibili,  hanno il vantaggio di gestire in modo discreto e veloce, prima ancora di andare dal medico, la scoperta dello stato di gravidanza, che andrà comunque confermato con la visita dal ginecologo.