SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATIS PER I CLIENTI VIP 🚚
PER TUTTI I CLIENTI SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA AI 20€ 🚚 (ESCLUSI BABYFOOD E PANNOLINI)
Nuovo su Prénatal?
Ipnosi in sala parto
Gravidanza

Ipnosi in sala parto

È una tecnica particolare ancora poco usata nelle sale parto italiane che consente di ridurre la percezione del dolore.

L’ipnosi è una modificazione transitoria dello stato di coscienza che la mente crea spontaneamente, simile al momento del dormiveglia che precede il sonno. Se quest’ultimo è un atto involontario, nell’ipnosi invece tale stadio viene indotto volontariamente.

Questa tecnica si usa di solito in psicoterapia, ma è stata applicata anche al momento del parto.  Tecnicamente, lo stato di leggera trance indotto dall’ipnosi pone a riposo l’emisfero sinistro del cervello deputato a governare il pensiero razionale e libera l’inconscio, che viene spinto a concentrarsi su immagini positive e rilassanti. In questo modo si spezza la catena paura-ansia-dolore, che normalmente si crea durante il travaglio, e si producono endorfine, che riducono il dolore.

L’ipnosi agisce con un aumento anche di 10 volte delle endorfine plasmatiche: in pratica, riducendo il flusso di sangue ai centri del dolore si abbassa la percezione del dolore stesso. L’effetto principale è l’attenuazione, o la rimozione, della parte emotiva-psicologica del dolore, con riduzione dell’ansia e aumento dell’autocontrollo.

Malgrado la sua efficacia, l’ipnosi è un metodo poco diffuso nelle sale parto italiane, soprattutto a causa degli alti costi. Si tratta infatti di una tecnica che non viene insegnata di solito ai corsi preparto tradizionali, poiché richiede una preparazione specifica da parte di operatori specializzati e il suo apprendimento è lungo. Ci si può informare per seguire dei corsi privati. L’obiettivo dei corsi in genere è quello di insegnare alle future mamme ad autoipnotizzarsi da sole, in modo da visualizzare immagini positive al momento del travaglio e del parto, mettendo a riposo la zona del cervello che invia i segali della percezione dolorosa.

Se sei interessata a questa tecnica e vorresti sapere come poterne usufruire quando stai per partorire, puoi rivolgerti all’Associazione Medica Italiana per lo Studio dell’Ipnosi (A.M.I.S.I.) o al Centro Italiano di Ipnosi Clinico-Sperimentale (C.I.I.C.S.), che organizzano corsi proprio per future mamme come te.

Articoli correlati
Allattamento artificiale neonato: risorsa preziosa
Gravidanza - Gusto e Nutrizione
Allattamento artificiale neonato: risorsa preziosa Latte materno o in formula: scegli la soluzione che ti rende più serena. L’allattamento difficile al seno mette le mamme a dura... LEGGI L'ARTICOLO
Contro i gonfiori in gravidanza, scegli il rimedio più dolce.
Gravidanza
Contro i gonfiori in gravidanza, scegli il rimedio più dolce. Coccolati con un massaggio plantare per aiutare gambe e piedi affaticati dalla gravidanza. I mesi passano, le tue curve si accentuano ed... LEGGI L'ARTICOLO
Quando la nausea in gravidanza non ti dà tregua, punta sullo zenzero!
Gravidanza
Quando la nausea in gravidanza non ti dà tregua, punta sullo zenzero! Combatti la nausea gravidica con le proprietà preziose di un ingrediente che viene da lontano. Per molte di noi è apparsa come... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?