GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

    La prima pappa

    Una semplice ricetta per un piatto pieno di emozioni per la prima tappa importante!

    La prima pappa

    Il tuo bambino è cresciuto ed è arrivato il momento di iniziare lo svezzamento. Tanta emozione per ma anche molte preoccupazioni: quali dosi, con cosa inizio, e se non mangia?Mille domande ti passano per la testa, ma è normale, come per ogni cosa fatta per la prima volta com il tuo piccolo. Il pediatra ti accompagnerà con i suoi consigli e non esitare a chiedergli tutte le informazioni di cui hai bisogno e a sottoporgli i tuoi dubbi.

    La prima pappa segue indicazioni più o meno condivise da pediatri e nutrizionisti. Ecco la semplice ricetta che per i primi giorni farà scoprire il magico mondo del gusto al tuo piccolo.

    Ingredienti

    150-200 ml brodo vegetale, due cucchiai di crema di riso oppure crema di mais e tapioca, un cucchiaino d’olio extravergine di oliva di ottima qualità un cucchiaino di Grana Padano

     Come si fa

    Prendi una patata, una zucchina e una carota di piccole dimensioni, le lavi molto bene e le mondi. In un pentolino con mezzo litro di acqua metti le tre verdure. Fai bollire il tutto finché il liquido non si è dimezzato e togli le verdure mettendole da parte (per il momento quelle potrete mangiarle tu e il papà).

    Aspetta che il liquido raggiunga una temperatura giusta e aggiungi la crema di riso a pioggia facendo attenzione a mescolare bene per evitare che si formino grumi. Attenzione: se il brodo è troppo caldo la crema di riso resta troppo liquida e potrebbe piacere di meno al tuo piccolo.

    Ora aggiungi un cucchiaino di olio e il grana.

    Dopo qualche giorno, potrai aggiungere alla pappa anche il passato delle verdure con cui hai preparato il brodo. Meglio rispettare i tempi condivisi con il pediatra.

    Il consiglio in più

    Se vuoi, prepara più brodo in una volta sola, suddividilo in dosi utilizzando appositi contenitori da conservare nel freezer  per averne una scorta sempre pronta senza doverti mettere ai fornelli tutti i giorni.