SPEDIZIONE E RESO GRATIS PER I VIP 🚚
SPEDIZIONE E RESO GRATIS SOPRA AI 20€ (ESCLUSO BABY-FOOD E PANNOLINI) 🚚
Nuovo su Prénatal?
Placenta e cordone ombelicale
Gravidanza

Placenta e cordone ombelicale

Due organi fondamentali perché fanno in modo che il tuo bambino sia nutrito, ossigenato e protetto per tutti i nove mesi.

La placenta che si forma dentro l’utero materno durante la gravidanza, aumenta di volume  e di peso con il progressivo avanzare della gestazione. Rappresenta un vero e proprio organo che permette gli scambi tra il piccolo e la mamma e collega la circolazione materna con quella fetale in modo che il bambino possa ricevere nutrimento, ossigeno e ormoni. Si sviluppa nella parte superiore della parete dell’utero e viene poi espulsa, alla fine del parto, per distacco spontaneo dalla parete uterina durante il secondamento.

Il cordone ombelicale è un piccolo tubicino che collega il feto alla placenta e che consente all’organismo della mamma oltre che a nutrire e ossigenare il feto, anche a gestire i prodotti di scarto del nascituro sino al momento della nascita. Si forma a partire dalla quinta settimana di gestazione, ha una lunghezza che oscilla generalmente tra i cinquanta e i sessanta centimetri ed è costituito da due arterie e una vena ombelicale, protette da un tessuto chiamato “gelatina di Wharton”, tessuto connettivo mucoso, flessibile e molto resistente che protegge vena e arterie da torsioni e traumi. Al momento della nascita il cordone ombelicale ha l’aspetto di un tubicino gelatinoso di colore bianco perlaceo che verrà reciso a circa otto centimetri dal neonato.

Dopo il taglio del cordone, i vasi non sono più in grado di irrorare il funicolo ombelicale, che quindi si essicca assumendo un colorito bruno per poi staccarsi e cadere tra il quinto e il decimo giorno di vita del tuo bambino.

Articoli correlati

Mamme e lavoro: i diritti di chi adotta un bimbo
Gravidanza Mamme e lavoro: i diritti di chi adotta un bimbo Diventare mamma è un’esperienza unica e, se lavori e sei dipendente, lo Stato italiano ti tutela anche se sei una mamma adottiva:... LEGGI L'ARTICOLO
Coccole per i tuoi piedi
Gravidanza Coccole per i tuoi piedi Durante la gravidanza i tuoi piedi subiscono una pressione maggiore del solito, dovuta al cambio di peso e anche alla tua postura... LEGGI L'ARTICOLO
Rimedi antinausea
Gravidanza Rimedi antinausea Se la nausea durante la gravidanza non ti abbandona, o se soffri di problemi legati alla digestione, un grande alleato contro queste... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?