SPEDIZIONE E RESO GRATIS PER I VIP 🚚
SPEDIZIONE E RESO GRATIS SOPRA AI 20€ (ESCLUSO BABY-FOOD E PANNOLINI) 🚚
Nuovo su Prénatal?
Ritardatario: mamma sto così bene qui…!
Gravidanza

Ritardatario: mamma sto così bene qui…!

Come si interviene nel caso il piccolo superi la data del termine della gravidanza.

Succede che alcuni bambini siano un po’ più “pigri” di altri, che si facciano attendere e che quindi alla data prevista per il parto, non diano alcun segnale di voler uscire dal caldo e comodo pancione della mamma.

Se la gestazione si protrae oltre il termine senza che il travaglio si sia avviato spontaneamente, si ricorre all’uso di alcuni farmaci innocui per mamma e bambino. Questi sono utili sia per indurre, cioè per provocare, sia per pilotare il travaglio, cioè per accelerare le contrazioni nel caso esse siano troppo lente.

Negli ospedali, di norma, si induce il travaglio quando la gravidanza ha superato la 41° settimana e tre giorni di gestazione. Dopo questo termine infatti, il liquido amniotico nel quale è immerso il bambino può ridursi e non essere quindi più sufficiente al bimbo.

Le tecniche del parto indotto sono diverse a seconda della motivazione per la quale il tuo piccolo tarda a farsi vedere e avvengono:

 Il parto pilotato si ha invece quando il travaglio si avvia naturalmente, ma la dilatazione del collo dell’utero è molto lenta: in questo caso si ricorre semplicemente all’utilizzo dell’ossitocina che intensifica e accelera l’avvio delle contrazioni.

Articoli correlati

Mamme e lavoro: i diritti di chi adotta un bimbo
Gravidanza Mamme e lavoro: i diritti di chi adotta un bimbo Diventare mamma è un’esperienza unica e, se lavori e sei dipendente, lo Stato italiano ti tutela anche se sei una mamma adottiva:... LEGGI L'ARTICOLO
Coccole per i tuoi piedi
Gravidanza Coccole per i tuoi piedi Durante la gravidanza i tuoi piedi subiscono una pressione maggiore del solito, dovuta al cambio di peso e anche alla tua postura... LEGGI L'ARTICOLO
Rimedi antinausea
Gravidanza Rimedi antinausea Se la nausea durante la gravidanza non ti abbandona, o se soffri di problemi legati alla digestione, un grande alleato contro queste... LEGGI L'ARTICOLO
Accedi
Non hai un account?
Hai dimenticato la password?

Hai perso la password? Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email.
Riceverai tramite email un link per generarne una nuova.

Non riesci a effettuare il reset password? Rivolgiti al nostro Servizio Clienti.
Registrati
Hai già un account?