GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

    Sul comodino del papà: Non son degno di tre

    Anche i papà amano informarsi sulla gravidanza e sul piccolo bambino che sta per arrivare e questo “manuale” romanzato, risponde a tante domande con molto senso dell’umorismo.

    Sul comodino del papà: Non son degno di tre

    “Mi ci erano voluti tre tentativi per superare l’esame per la patente – e avevo studiato molto – ma per la paternità non esisteva manuale e avevo una sola possibilità per far bene.” Come imparare a “fare bene” per un papà alle prime armi? Per l’estate c’è una lettura dedicata proprio a loro, scritta con molto sense of humor da uno scrittore che di figli ne ha due e se ne occupa a tempo pieno.

    Il protagonista di “Non son degno di tre”, scritto da Jon Rance, è un professore di circa trent’anni, che però non ama molto la vita da adulto: meglio patatine sul divano e un’uscita al pub con gli amici che le responsabilità… Capita, però, che la moglie rimanga incinta e che qualche domanda e molte paure si presentino a chiedere il conto. Crescere insieme alla compagna o rinunciare a questo regalo così bello, scappando da una vita “da grandi”? I dubbi riguardano pannolini e sesso, senso di responsabilità e paura di perdere la propria tanto amata libertà… Ma alla fine la gioia di un figlio non solo dà risposta a tutte le paure, le ansie e le domande, ma le cancella del tutto.

    Un libro scritto da un bis-papà dedicato ai neo papà perché, quando è capitato a lui di aspettare il primo figlio, i libri erano per la maggior parte dedicati alle future mamme. Senza nulla togliere al pancione, anche i papà hanno bisogno di qualche consiglio “da uomo a uomo” in questo momento così importante della loro vita, in cui tutto sta per cambiare.

    Sincero, esilarante e commovente “Non son degno di tre” è una piacevole lettura da assaporare sotto il sole in spiaggia anche insieme alla futura mamma.