GRANDE NOVITA

Da oggi puoi prenotare online i tuoi prodotti e pagarli direttamente in negozio!

Scegli il negozio più vicino
Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

0
Totale (IVA incl.) 0,00 Totale VIP CLUB 0,00
Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota & Ritira in negozio Scegli il tuo preferito

1 Scegli e prenota i tuoi prodotti online

2 Ritirali e pagali nel negozio che preferisci!

3 Ritira nel negozio che hai scelto in 2 ore!

Ultimi prodotti aggiunti

Nessun prodotto nel carrello.

Prenota e Raccogli
1 SCEGLI IL NEGOZIO
2 PRENOTA I PRODOTTI
3 RITIRALI IN 2 ORE

Tieniti in forma e preparati al parto con il pilates

Non hai mai frequentato un corso di pilates? Questo è un buon momento per iniziare.

Tieniti in forma e preparati al parto con il pilates

Dal momento in cui rimani incinta il tuo corpo comincia a trasformarsi incredibilmente: iniziano i preparativi per ospitare il tuo bambino! È importante cercare di mantenersi toniche e in forma per affrontare al meglio questi cambiamenti.

Con i suoi esercizi controllati e movimenti dolci, il pilates è una disciplina che ha l’obiettivo di aumentare il benessere fisico e spirituale delle persone che hanno uno stile di vita troppo stressante!
E’ consigliata anche alle future mamme perché focalizza l’attenzione sui principali muscoli coinvolti nella gravidanza e poi nel parto. Aiuta a migliorare la postura e a ridurre la rigidità dei muscoli causata dallo spostamento in avanti del tuo centro di gravità. Inoltre previene il mal di schiena, concentrandosi sulla zona lombare e diminuisce il rischio di vene varicose, di crampi e gonfiore alle gambe.

Attraverso alcuni semplici esercizi svolti soprattutto a terra e a carponi (una posizione questa che incoraggia il tuo bimbo ad assumere la posizione migliore per il parto), riuscirai a mantenere o incrementare la tua resistenza e il tono muscolare, aumentando anche la consapevolezza del tuo corpo. In particolare prenderai molta confidenza con gli addominali e i muscoli del pavimento pelvico, indiscussi protagonisti del parto, oltre a controllare la respirazione. In questo modo sarà più facile affrontare il travaglio in modo attivo, rendendolo più semplice e più breve.

Prova, dunque, a ritagliarti un paio di ore alla settimana per scoprire tutti i benefici che questi semplici esercizi possono portarti anche nella sfera emotiva aiutandoti a vivere al meglio la tua gravidanza!